Logo 50 anni Panella e Di Iorio

DA 50 ANNI EMOZIONI, STORIE E PERSONE INFISSE NEL TEMPO

Raccontare 50 anni di storia della nostra azienda significa per noi ripercorrere un cammino fatto di lavoro, di passione, di sacrifici e di successi.

Un cammino che ci emoziona e ci rende orgogliosi non solo dei traguardi raggiunti, ma anche delle tante relazioni di lunga amicizia e di affetto che sono nate da una stretta di mano tanti anni fa e che durano ancora oggi.

Desideriamo fare questo viaggio attraverso la nostra storia con voi, che forse ci conoscete da sempre e vi ritroverete in tanti nostri ricordi o che magari non ci conoscete affatto, ma siete curiosi di scoprire l’identità di un’azienda con le persone che vi appartengono e che in 50 anni hanno dato un contribuito importante alla storia dell’artigianato di qualità e alla bellezza di centinaia di case.

E allora partiamo insieme….

 

1974 – 1979: GLI INIZI

La storia della nostra azienda, ancora prima che una storia di imprenditoria, è la storia di una amicizia.

Carlo e Silvano si conoscono all’età di 23 anni in una officina che si occupava della lavorazione del ferro a Montesilvano.

Entrambi apprendisti, passano le giornate a lavorare fianco a fianco nella stessa officina, aiutandosi nelle varie mansioni con la stessa meticolosità e dedizione. Doti che vengono da subito notate dal titolare dell’officina, che riconosce in quei due giovani competenza e serietà, tanto da mandarli spesso da soli in cantiere per il rilievo delle misure e la posa in opera.

L’amicizia, nata con il lavoro, giorno dopo giorno si rafforza con la fiducia e la stima reciproca. E così, solo due anni dopo, Carlo e Silvano iniziano a nutrire l’idea di poter fare qualcosa di più importante, di creare qualcosa di nuovo insieme.

La volontà di costruirsi un futuro e l’entusiasmo dei vent’anni diventano il trampolino di lancio per avviare insieme una piccola attività artigiana, in cui iniziare a lavorare un materiale nuovo, duttile e versatile, che proprio in quegli anni iniziava ad essere utilizzato nell’edilizia: l’alluminio.

Il 18 aprile del 1974 aprono la loro prima officina. Il locale viene preso in affitto ed allestito con il necessario per le lavorazioni, al piano terra di una piccola palazzina, sulla Via Vestina a Montesilvano.

“Abbiamo iniziato con l’alluminio, noi che fino ad allora conoscevamo solo il ferro. Abbiamo incominciato a sperimentare, a trovare soluzioni, a testare quel materiale nuovo e ad avere sempre più richieste con il passaparola dei clienti soddisfatti.”

 L’entusiasmo di Carlo e Silvano infatti fu ampiamente ricambiato dalla fiducia dei primi clienti a due ragazzi ventenni che non conoscevano fatica ed orari.

Agli inizi e per molti anni a seguire, lavoravano dalle 6.00 di mattina a mezzanotte.

Silvano usciva presto per andare a fare i sopralluoghi, mentre Carlo produceva in officina per continuare poi nel pomeriggio insieme fino a tarda sera, quando il proprietario del locale, che abitava al piano superiore, chiedeva di spegnere la troncatrice e di fare un po’ di silenzio.

In quel periodo l’apertura della prima officina era stato un passo importante, i soldi da investire non erano tanti e neppure i mezzi per portare in cantiere i prodotti realizzati.

E allora ci si arrangiava come si poteva: una piccola FIAT 500 era utilizzata per trasportare due infissi per volta. Silvano trasportava e posava in opera le finestre già pronte e Carlo finiva di produrre le rimanenti fino a completare per la sera l’intera abitazione, in un ritmo instancabile e coordinato.

Nei periodi più fortunati, riuscivano ad avere in prestito un furgoncino da un amico vetraio, dalle 5.00 alle 8.00 di mattina, per trasportare le finestre in cantiere. Poi riconsegnavano il mezzo e ripartivano insieme con la loro FIAT 500 per iniziare il montaggio di quelle stesse finestre che qualche ora prima avevano scaricato.

Nel frattempo il lavoro aumentava a tal punto da dover assumere due giovani apprendisti, prima Maurizio e poi Massimo, che senza interruzioni rimarranno a lavorare nella nostra azienda fino ad oggi.

Proprio in quegli anni, i due giovani soci sono affascinati da un profilo in alluminio di estrusione tedesca con caratteristiche tecniche e qualitative eccezionali. Lo acquistano, lo provano, gli danno forma. Inizia così una collaborazione solida e mai interrotta da quasi 50 anni con l’azienda tedesca SCHÜCO, leader mondiale nel settore dell’alluminio.

Una partnership tecnica, commerciale ed umana, fatta di persone che negli anni hanno creduto in un obiettivo comune, hanno trovato insieme soluzioni tecniche, hanno scritto con entusiasmo la storia dell’alluminio e hanno costruito rapporti di rispetto e stima reciproci.

E intanto i clienti arrivavano, si fermavano davanti all’officina, chiedevano informazioni e si lasciavano convincere dalla gentilezza, dalla serietà e dalla precisione di due giovani pieni di sogni.

Ed è proprio inseguendo un sogno che nel 1979 iniziano a pensare ad uno spazio di lavoro più grande e di acquistare un terreno nel limitrofo Comune di Cappelle sul Tavo per costruirvi un capannone.

La zona si presentava molto diversa da oggi: accanto all’ampio terreno acquistato, c’erano solo terreni incolti e canneti. In pochi avrebbero scommesso su quel pezzo di terra e sullo sviluppo di quell’area, che oggi invece rappresenta la zona industriale ed artigianale del Comune e della più ampia zona vestina.

 

 

1980 – 1993: LA NUOVA SEDE

I lavori per la nuova sede iniziano nel 1980 e durano circa un anno. Nel 1982 è tutto pronto per iniziare una nuova e lunga avventura che arriverà fino ad oggi!

Gli spazi più ampi permettono a Carlo e Silvano di crescere dal punto di vista tecnico, con l’acquisizione di commesse più grandi e più complesse.

I 10 anni che seguirono all’apertura della nuova sede furono importanti per il consolidamento dell’azienda, che divenne presto un punto di riferimento per una clientela alla ricerca della qualità e della professionalità.

L’azienda artigiana, che Carlo e Silvano avevano sognato, iniziava a crescere anche per numero di dipendenti: nuovi tecnici e nuova energia entravano a fare parte dell’attività in un entusiasmo generale che faceva guardare al futuro con fiducia e pensare a nuovi progetti.

Una squadra giovane e coesa, che basava il lavoro quotidiano sugli stessi valori e la stessa professionalità in cui avevano creduto dall’inizio i due giovani soci, è stata la forza per affrontare le sfide, crescere, raggiungere importanti risultati e porre solide fondamenta per arrivare fino ad oggi.

Lavorare in officina ed in cantiere, produrre con puntualità gli infissi richiesti, soddisfare le esigenze dei clienti era fondamentale, ma era altrettanto importante la lungimiranza di guardarsi intorno e comprendere come il mercato, i servizi offerti dalle aziende e la normativa stessero cambiando anche nel mondo dei serramenti.

Carlo e Silvano capiscono subito che è determinante essere sempre aggiornati sulla normativa ed i cambiamenti nel settore dell’edilizia; avere un punto di riferimento a livello nazionale per comprendere il mercato dell’alluminio; poter scambiare esperienze costruttive con i colleghi di tutta Italia.

E proprio con questi obiettivi che dal 1992 fino ad oggi la nostra azienda decide di associarsi a UNCSAAL– Associazione Nazionale Costruttori Serramenti Alluminio Acciaio e Leghe (attuale Unicmi).

 

1994 – 2004: SHOWROOM E CERTIFICAZIONE QUALITA’ AZIENDALE

L’azienda cresce, la richiesta di infissi aumenta, il passaparola tra la clientela sempre più soddisfatta per la qualità del prodotto fornito si diffonde.

Nasce così l’esigenza di organizzare meglio l’accoglienza dei clienti e di creare uno spazio espositivo in cui mostrare finestre, porte, chiusure oscuranti e realizzazioni artigianali, in modo da aiutare il cliente nella scelta dei prodotti, dei modelli e dei colori più adatti al proprio progetto.

Nel 1996 gli spazi aziendali si estendono al piano superiore, dove vengono realizzati uffici amministrativi, uffici per l’accoglienza dei clienti ed uno showroom di circa 100 mq. Un ambiente nuovo ed innovativo, pensato non solo per esporre prodotti ma anche per stupire il cliente che si ritrova immerso in un’opera d’arte.

Le pareti dello showroom, infatti, furono ideate e dipinte da un esperto scenografo di Cinecittà.

Finestre affacciate sul mare, angoli di colore che si scoprono dietro una porta socchiusa, infissi scorrevoli che si aprono accanto a grandi librerie e vetrine luminose con stoffe colorate hanno reso unico questo spazio espositivo, che tuttora conserva il suo fascino e la sua contemporaneità.

La capacità produttiva crescente dell’azienda e la varietà dei progetti che le vengono affidati portano nel 2002 ad affinare il monitoraggio delle fasi e dei processi produttivi con la prima Certificazione di Qualità Aziendale ISO 9001.

Tra le prime aziende locali certificate nel settore della produzione di infissi, da 22 anni la nostra azienda risponde ai requisiti richiesti in modo da garantire il controllo della qualità della materia prima, dei processi di lavorazione e della conformità dei prodotti realizzati.

 

2005 – 2014: PRIMI LAVORI ALL’ESTERO. INFISSI MADE IN ITALY

Mentre la clientela sul territorio abruzzese sembra consolidata e fidelizzata, durante gli anni 2000 si aprono per la nostra azienda nuovi ed interessanti orizzonti.

Inizia infatti la realizzazione dei primi progetti in altri paesi europei, grazie alla collaborazione con architetti che già in Abruzzo avevano avuto modo di apprezzare i nostri lavori.

La passione per l’artigianato Made in Italy di elevata qualità da parte della clientela estera ci ha portato lontano: prima in Francia per una villa a Saint- Germain-en-Laye (vedi villa), poi al centro di Parigi per un luminoso appartamento a due passi dall’Avenue des Champs- Élysèes (vedi appartamento) e successivamente in Inghilterra per un ampio cottage immerso nel verde dell’Hampshire (vedi cottage), a sud di Londra e nella stessa zona per una prestigiosa concessionaria di auto sportive di lusso (vedi concessionaria).

Dopo le prime esperienze, negli anni successivi i nostri clienti esteri ci affidano più volte le loro case diventando spesso amici, tanto che ogni nostra trasferta diventa anche occasione per rivedersi e passare piacevoli serate insieme dopo il lavoro a raccontare dell’Italia.

Nel 2012, la lunga storia dell’azienda viene riconosciuta anche dalla Camera di Commercio di Pescara che premia Carlo e Silvano con il “Diploma di Benemerenza per il costante e proficuo impegno dedicato all’attività lavorativa ed allo sviluppo dell’economia locale”

 

2015 – 2024: RICONOSCIMENTI E PARTNERSHIP

Gli ultimi 10 anni di storia della nostra azienda, quelli che ci hanno accompagnato fino al nostro 50° anniversario, sono stati importanti per tanti motivi: i nuovi traguardi raggiunti, la conferma sul mercato dell’elevata qualità dei nostri prodotti e della nostra sapienza artigiana, la realizzazione di nuovi ed importanti progetti in Italia ed in Inghilterra ed il consolidamento della partnership con l’azienda tedesca SCHÜCO che ci ha conferito i più importanti riconoscimenti italiani.

Nel 2015 la nostra azienda è stata infatti premiata tra le migliori aziende italiane con il premio SCHÜCO HOME AWARD e nello stesso anno con il premio PARTNER DI QUALITA’ FINESTRE e SCHÜCO SHOWROOM che annovera il nostro spazio espositivo come punto di riferimento sul territorio per conoscere i migliori prodotti.

I percorsi formativi continui e la garanzia del rispetto degli elevati standard di qualità SCHÜCO ci fanno guadagnare nel 2017 in Germania, all’interno della fiera internazionale BAU a Monaco, anche il titolo di SCHÜCO PREMIUM PARTNER e ci hanno permesso di essere inseriti nella selezione dei migliori partner italiani, oltre che tra i clienti più storici con quasi 50 anni di ininterrotta collaborazione.

Sono questi anni importanti anche per l’affidamento di nuovi progetti.

Nel 2018 iniziano i lavori di un importante progetto in Basilicata: la realizzazione di un Resort 5*****Luxury, splendida vetrina delle nostre migliori realizzazioni, che ci ha visti coinvolti fino al 2023 nelle varie fasi di ampliamento della struttura.

La tradizione artigiana, di cui la nostra azienda è portatrice, non può mai dimenticare di guardare al futuro con fiducia e curiosità.

Per questo nel 2020, l’azienda compie un altro importante passo: il rafforzamento dell’area produttiva con due nuovi macchinari 4.0 per implementare e velocizzare il taglio e la lavorazione dell’alluminio.

La cura dei dettagli, l’attenzione per ogni fase produttiva, l’artigianalità, alcune lavorazioni fatte rigorosamente a mano, la capacità di trovare sempre soluzioni nuove vengono ora supportate dai macchinari di nuova generazione per un futuro fatto di tradizione e innovazione.

Ed eccoci giunti ad oggi, al traguardo dei 50 anni, che ci emoziona e commuove.

La storia della nostra azienda è stata scritta con l’entusiasmo, la dedizione e la tenacia di due amici che hanno creduto in un sogno.

Quel sogno si è realizzato.

Carlo e Silvano hanno creduto in valori forti e in relazioni sincere, sui quali hanno costruito insieme la storia della loro azienda ed inevitabilmente la loro storia personale e quella delle loro famiglie.

Lavorare per costruire il futuro senza mai arrendersi e senza mai dimenticare da dove si è partiti.

Questo è l’insegnamento profondo che, iniziato da una piccola officina 50 anni fa, continuerà a guidarci negli anni che verranno.

logo 2021

È il momento di cambiare i tuoi infissi

© Copyright 2022 Panella & Di Iorio – P.iva: 02206670685 – Privacy e Cookie Policy 
Powered by Webshop Web Agency Pescara